Uno dei momenti più entusiasmanti dei preparativi delle nozze è senza dubbio l’invio degli inviti di matrimonio: il primo step verso il grande passo. Le partecipazioni sono il biglietto da visita delle nozze, ragion per cui è importante scegliere quelle che si addicono maggiormente allo stile che si desidera adottare. Monogramma o disegno, tema o materiale. Non importa quale sia l’ispirazione: ciò che conta è replicarla in ogni elemento della wedding stationary. La personalizzazione di quest’ultima parte dalla carta, passando dalla grafica e dal linguaggio, fino ai colori. L’immagine così coordinata è replicata in ogni elemento, compresi i piccoli dettagli di supporto quali le scatoline per le bomboniere o tutti gli altri elementi decorativi.

La scelta del plexiglass è vincente per il contrasto che si crea tra la modernità del materiale e l’eleganza dello stile grafico dell’intero progetto. Se la vostra passione sono invece i viaggi perché non chiedere ai vostri ospiti di contribuire al viaggio di nozze? Sarà come portare anche loro in luna di miele!

Se siete amanti della fotografia potete pensare di realizzare una partecipazione originale che fuoriesce dal rullino. La partecipazione a pellicola si compone di una copertina esterna dove al posto della pellicola c’è il foglio di carta che si srotola.

Fiori di campo, i boccioli del bouquet della sposa o un dettaglio della location: le partecipazioni possono anticipare, anche in un solo dettaglio, il tema dell’evento. E quale tecnica migliore se non quella dell’acquerello per rendere speciali gli inviti di nozze?

Avete scelto quali tra le tante faranno al vostro caso?