Francesca, designer di gioielli, e Fabio, amante del buon vino, insieme al piccolo Berto, sono i protagonisti di questo coloratissimo matrimonio a tre.
La sposa, amante dell’arte e del bello, è una donna riservata e con un animo gioioso. Lo sposo è un uomo sempre sorridente ed innamorato di quel mondo che hanno costruito insieme: insieme avevano voglia di festeggiare  in un luogo che rappresentasse la loro natura, mettendo su una festa piena di colori, emozioni, cibo buono e genuino e vino di qualità.

Quale luogo migliore della Cascina Lago Scuro? Una location fantastica, meravigliosamente decadente e vitale al tempo stesso, un luogo autentico dove si vive, si produce e si condivide. Il posto giusto per realizzare una festa che fosse la chiara rappresentazione della personalità degli sposi.

Una cerimonia civile dallo stile intimo e moderatamente spettinato. Gli sposi hanno infatti scelto come tema la natura autunnale  con i suoi fiori: crisantemi, dalie e bacche, echinacea,anigozanthos, accompagnati da rami di quercia, eucalipto e faggio. In abbinamento, cachi, zucche e altre meraviglie offerte dalla natura. Gli allestimenti floreali sono di Sara Cattaneo e hanno giocato con la giusta combinazione di ceramiche vintage, ottoni e candele. A rendere speciale i momenti, la famiglia, gli amici, le emozioni, il cibo genuino ed il vino di qualità.

Ph Ordine della Giarrettiera