Bianca o colorata, classica con nuance pastello, monopiano o vertiginosa. Floreale, metallizzata o total black. Anche l’occhio vuole la sua parte! Quest’anno le wedding cakes si vestono di originalità e sono sempre più ricche di decorazioni 3D. Con fiori e frutta a fare da evergreen. E voi avete già pensato alla torta?

Weddig Cake - Scardac Cake by Mediterranea

Weddig Cake – Scardac Cake by Mediterranea

Naked cake. Letteralmente torta nuda, svestita della copertura, con il pan di spagna e strati interni scoperti per far primeggiare le decorazioni esterne. Caratteristiche principali: la naturalezza ma anche l’imperfezione!

Kiss from Fleur

Kiss from Fleur

Buttercream cake. Favorisce la panna montata o la crema di burro, con decorazioni a forma di onde o ruches al posto della classica pasta di zucchero o ghiaccia reale.

Kiss from Fleur

Kiss from Fleur

Drip wedding Cake. La torta che gocciola: una colata di glassa di cioccolato o caramello sui piani della torta, decorata con frutta, macaron e cioccolatini. Romantica e fashion, dall’Australia sta spopolando anche qui.

Ph Laganà Photographer

Ph Laganà Photographer

Dress wedding cake. Ripresenta un dettaglio, lo stile ed i colori o dell’intero abito della sposa. Intonata alla cerimonia, è una delle scelte più originali e fuori dal comune.

Rosalind Miller Cake

Rosalind Miller Cake

Brushstroke Cake. Pennellata dalle piume di cioccolato verniciate con colori accesi e non, sempre decorate con frutta o fiori. Direttamente dalla Russia.

Rosalind Miller Cake

Rosalind Miller Cake

Chalkboard cake. Detta anche “a lavagna”, accoglie un messaggio d’amore sulla glassa, una dedica a sorpresa per gli sposi o svariate decorazioni. Semplice da realizzare, è idonea per matrimoni dal mood contemporaneo e underground.