Dopo la scelta dell’abito – probabilmente uno tra i momenti più emozionanti – ogni futura sposa si ritrova ad affrontare il dilemma dell’acconciatura. Non si tratta solo ed esclusivamente dell’accessorio più adatto per completare il look. Cappelli, coroncine, cerchietti, fermagli e fascinator diventano fondamentali per valorizzare lo stile dell’abito e il viso della sposa. Anche questi dettagli, infatti, devono necessariamente seguire il file rouge nonché il tema del matrimonio. Sia che i capelli siano lasciati sciolti, al naturale, sia che vengano raccolti, lunghi o corti che siano, mossi o lisci, la regola d’oro è: mai esagerare. Dando uno sguardo alle nuove collezioni, risulta evidente che la semplicità è la parola d’ordine.

Per le spose che vogliono sentirsi principesse per un giorno, la tiara è l’accessorio del momento. Versatili per adattarsi ad acconciature raccolte o sciolte saranno gli accessori perfetti per un bridal look estremamente moderno. Sulle passerelle, tra i must have delle nuove collezioni spiccano le fasce e i cerchietti. Di varie dimensioni, hanno il merito di impreziosire il volto, di far risaltare il make-up e lo sguardo. Perfetti per la sposa che sceglie un look semplice e naturale.

Il fermacapelli, si sa, è un accessorio intramontabile. A seconda delle esigenze, può essere piccolo, per un’acconciatura sposa laterale, oppure più grande ed importante, tanto da impreziosire la parte superiore di uno chignon o, ancora, può essere usato come pettine. I fiocchi sono i protagonisti delle passerelle e delle proposte di molti stilisti. Non solo sontuosi: i semplici nodi di stoffa celano un incredibile e per nulla banale lavoro e garantiscono un effetto romantico. L’importante è avere sempre qualcosa in testa: essere originali, senza stravolgersi, è la vera tendenza da seguire.