Un albergo a cinque stelle per ritagliarsi spazi di comfort e relax in base alle proprie esigenze a costi contenuti, un’esperienza possibile grazie a DaybreakHotels il primo portale che raggruppa le migliori strutture alberghiere di 12 paesi in tutto il mondo disponibili in fascia diurna anche solo per qualche ora.
Una rivoluzione vera e propria che si concretizza nel passaggio dal concetto di pernottamento a quello di sosta. Dalle 10 alle 21 oltre 3mila strutture saranno disponibili per ogni tipo di servizio con un prezzo ridotto in qualche caso anche del 70% rispetto alle tariffe relative al pernottamento.

Quello che prima era fattibile solo nelle strutture low cost oggi permette ad una clientela vastissima di riservare prenotazioni a prezzi ridotti anche in strutture importanti (indipendenti o appartenenti alle più note catene alberghiere internazionali) e lussuose che mettono a disposizione sale, ristoranti raffinati ed eleganti spa per le esigenze più diverse.

Volete organizzare un meeting e necessitate di uno spazio per ospitare? Vi si è improvvisamente liberata la giornata e volete approfittarne per un massaggio? O semplicemente sentite il bisogno di allontanarvi da tutto e coccolarvi concedendovi qualche ora in una camera con accappatoio caldo, vasca idromassaggio e servizio in camera? Da oggi le persone che viaggiano per lavoro potranno dimenticare gli alloggi di fortuna ma una suite super accessoriata può essere anche una buona idea per una cena con room service per accompagnare una proposta romantica.

L’addio al nubilato con le amiche scatenate trova la sua location ideale in una delle strutture affiliate a DaybreakHotels, che permetterà a tutte le partecipanti di realizzare un’esperienza indimenticabile e soprattutto sostenibile. E così gli anniversari, le ricorrenze particolari: per regalarsi qualcosa di speciale ci sarà sempre una proposta alternativa senza andare troppo lontano. Un sistema alberghi più smart e più vicino alle esigenze reali dei consumatori sempre più esigenti ma comunque attenti a spendere il giusto. Un servizio indispensabile per il daybreker, ovvero il cliente dinamico, abituato a fare di ogni luogo la sua seconda casa, ma anche pensato per incentivare nuove abitudini di consumo in coloro che viaggiano poco e che hanno sempre guardato da lontano strutture fino ad oggi apparentemente inaccessibili.