“La foglia di Gikgo” è il simbolo della coincidenza tra gli opposti e dell’immutabilità delle cose. Non a caso Asia e Fabio, innamorati fin da adolescenti, si sono spesso identificati in tale elemento da sceglierlo a rappresentanza del loro rapporto anche nel giorno delle nozze.

Proprio partendo da tale simbolo, Nunzia Rinaldi della Rinaldi Eventi ha strutturato il wedding day, perseguendo – come sempre – la linea della personalizzazione di ogni dettaglio. Il mood delle nozze, classiche ed eleganti, è stato dato dalla stationery che ha avuto come simbolo proprio “la foglia di Gikgo”. La partecipazione è stata realizzata su carta vergata bianca e grafica personalizzata in azzurro polvere: ogni busta è stata chiusa artigianalmente con un sigillo di ceralacca creato ad hoc.

Asia e Fabio si sono scambiati le promesse in chiesa, la stessa dove 35 anni prima i genitori di Fabio si sono giurati amore eterno. Il ricevimento, invece, si è tenuto alla Tenuta La Corbinaia di Montespertoli, una location dagli scorci indimenticabili e dai paesaggi delle colline toscane lussureggianti.

Gli allestimenti, dai fiori alla mise en place, hanno avuto come fil rouge la miscellanea delle tonalità pastello – rosa cipria e azzurro polvere – ben armonizzata con tocchi di argento. Eleganti tovaglie azzurro polvere, maestosi candelabri d’argento con bucoliche ghirlande fiorite, piatti in finissima porcellana bordati d’argento su cui posano i menù corredati di un’elegante nappina in seta bianca con foglia di Ginkgo hanno contraddistinto l’arredo della tavola.

Fuori dal comune il momento della torta: una gigantesca millefoglie montata a vista sotto lo sguardo attento e sorpreso degli invitati.

Ph. Altreluci Fotografia