“Mi avevi già convinta al ciao”

Annalisa e Gennaro si sono innamorati subito. Qualche semplice sguardo ed avevano già capito che il loro sarebbe stato un legame indissolubile, eterno e duraturo nel tempo. Un amore che quasi non si accorge della differenza d’età: dolce e leggera lei, maturo ma con un pizzico di follia lui. Due anime complici che camminano mano nella mano, con allegria e spensieratezza, verso il loro futuro.

Il giorno del matrimonio è stato il trionfo dell’amore. Degli sposi, della famiglia, degli amici: tutti riuniti in un unico grande abbraccio. La carezza tenera di una madre, le lacrime di una sorella felice, lo sguardo complice di una figlia. Un turbinio di sentimenti raccontati, sapientemente, dall’obiettivo di Margherita Del Canto che, in qualità di madre della sposa, ha scavato, in maniera intima e ricercata, negli istanti indimenticabili di quel giorno speciale.

Gennaro e Annalisa hanno così creato, come se fosse un vestito, il giorno speciale a propria immagine e somiglianza. Il sorriso e la gioia contagiosa degli sposi hanno contraddistinto le nozze con un’esplosione di colori che ha caratterizzato gli allestimenti, dalla scelta dei fiori agli abiti delle damigelle. Come un american wedding day, la sposa è stata preceduta da due paggetti – il fratellino ed il nipotino – e una schiera di amiche che hanno celato una sposa commossa accompagnata dal suo papà. I festeggiamenti si sono poi spostati in una splendida location sul mare.